ermes prodotti_esteri

Fruttiamoci che ci frutta!

cocco
COCCO
(Cocos Nucifera)

Caratteristiche
Le Noci di Cocco o "le drupe", si sviluppano solitamente in cinque o sei mazzi, ciascuno dei quali contiene circa una dozzina di frutti. Sull'albero le Noci di Cocco sono protette da un guscio fibroso (il pericarpo) spesso dai 5 ai 15 cm. Sotto questo guscio fibroso vi sono le coperture brunastre molto dure e sottili che devono essere rotte per raggiungere la polpa, che aderisce alle pareti interne. La Noce di Cocco può essere rotonda o allungata con un diametro dai 10 ai 15 cm, il guscio è duro e rivestito di fibre marroni. La polpa contenuta all’interno è fibrosa, lattiginosa e ricca di un olio pregiato. Nei frutti ancora acerbi, la polpa è sostituita da un liquido bianco opalescente dolce e rinfrescante conosciuto come "l'acqua della noce di Cocco ". Mentre la noce di Cocco matura l'acqua della noce di Cocco si trasforma in polpa bianca. Le parti edibili della noce di Cocco sono la polpa ed il liquido molto rinfrescante nel centro vuoto del frutto.

Come gustarlo
A casa conservare il Cocco in frigo. Spesso estrarre la polpa presenta delle difficoltà. Per consumare il Cocco, praticare un foro ad uno degli “occhi” della parte superiore e recuperare il latte tenendolo capovolto su un bicchiere, il latte sarà ancora più gustoso se la noce di Cocco sarà stata tenuta in fresco. Poi, con l’aiuto di un martello, dare un forte colpo su una delle 3 spine che corrono sulla lunghezza, il rivestimento si spacca, intagliare la polpa ed estrarla con un coltello robusto. Può essere consumata fresca, al naturale, oppure grattata usandola in dolci, gelati, granite ecc. Il suo potere calorico è molto elevato a causa dell’olio prodotto dalla noce.

Perchè fa bene
I suoi frutti hanno proprietà astringenti ed il loro succo viene prescritto nella curo della gonorrea. In India le donne usano massaggiarsi con l’olio di Cocco per avere una pelle soffice e mantenere i capelli neri. Inoltre è la base di numerosi cosmetici.

Origini
Il Cocco è un frutto di origine indiana ma, galleggiando sul mare, si è diffuso in tutte le coste tropicali. Viene principalmente prodotto in Costa d'Avorio e nello Sri Lanka.

Valori nutrizionali
La parte commestibile contiene circa il 30-35% di sostanze grasse. Quindi ha un valore energetico molto alto: 385 calorie per 100 grammi. È scarso di vitamine ma ricco di sali minerali.

Ananas BabyRamboutanPhysalisLuloYamKumquatPitahaya giallaAnanasPitahaya rossaCocoyamTamarilloSalakAvocadoCarambolaCassava - ManiocaZapoteAnanas BabyLimeFragolaFicodindiaCanna da zuccheroBabacoOkraKiwanoBanana RossaPapayaEddoBananitoDurianDatteroNashiFeijoaKiwiCurubaMangosteenMangoAnguriaGranadillaMaracujaBananaMelagranaLonganGuavaCachiGingerCoccoPassion fruitRafanoCantalupoSapodilla 
spinner

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra COOKIE POLICY.