ermes prodotti_esteri

Fruttiamoci che ci frutta!

cassava manioca
MANIOCA

Caratteristiche
La Manioca è il tubero d'un arbusto che ha grandi foglie palmate e può raggiungere un'altezza variabile da 1 a 3 metri. La Manioca è conosciuta in alcuni paesi col nome di "Cassava". Questo tubero viene raccolto fra 6 mesi e 1 anno dopo la semina, quando i tuberi misurano 20-40 cm di lunghezza e 5-10 cm di diametro. La Manioca ha una forma allungata che ricorda la clava, ha una buccia sottile che varia dal bruno al marrone scuro e la polpa può essere bianca e lattiginosa o giallastra. La polpa bianca e lattiginosa si ossida a contatto con l'aria, diventando rossiccia. Somiglia alla patata, ma la sua polpa è più vellutata e compatta. Ci sono molte varietà di Manioca, che contengono l'acido cianidrico, una sostanza tossica che viene eliminata dalla cottura o dalla disidratazione, questo tubero viene classificato come amaro o dolce a seconda della quantità presenti di questo acido. Quella amara (M. esculenta) deve il suo gusto all'elevato contenuto di acido cianidrico e deve subire parecchi processi prima che diventi commestibile. Questa varietà è ricca di amido ed è usata nella preparazione della tapioca.

Come gustarla
Questa radice è estremamente deteriorabile e può soffrire durante il trasporto. La Manioca si cucina come la patata, ma contiene più fecola e la polpa è più fondente e vellutata. Può essere preparata lessa per accompagnare carne e pesce, oppure fritta, in deliziose crocchette. Normalmente viene usata come contorno salato ma dato l’alto contenuto di fecola è apprezzata anche in molte ricette dolci, ad esempio grattugiata nel latte (anche di cocco) e servita con mango, papaya e ananas. Si conserva in luogo asciutto e aerato per 15 giorni; se la radice è stata paraffinata, cioè ha subito una disidratazione, può durare più di un mese.

Origini
La Manioca è originaria del Brasile Nord Orientale e del Messico Sud Occidentale. Si sviluppa nei climi tropicali e subtropicali ed è un cibo base in molti paesi dell'Africa, dell'Asia, del Sud America e dell'America Centrale. I produttori principali della Manioca sono la Nigeria, il Brasile, il Costa Rica, la Tailandia, lo Zaire e l'Indonesia.

Valori nutrizionali
La Manioca contiene 160 calorie in 100 grammi ed è ricca di ferro, calcio e niacina.

Canna da zuccheroEddoBanana RossaPitahaya rossaLitchiTamarilloKiwiLonganTamarindoKumquatAnanas BabyGranadillaAnanas BabyFicodindiaCassava - ManiocaLuloYamNashiZapotePassion fruitBananaDurianCantalupoFragolaLimeKiwanoCocoyamMangosteenAvocadoCherimoyaCurubaMelagranaSalakRafanoPapayaCarambolaOkraRamboutanGuavaSapodillaPitahaya giallaMaracujaPomeloAnanasFeijoaBananitoCachiBabacoAnguriaMango 
spinner

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra COOKIE POLICY.