ermes prodotti_esteri

Fruttiamoci che ci frutta!

cantalupo
CANTALUPO

Caratteristiche
Il Cantalupo appartiene al gruppo "reticolatus", a cui fanno capo meloni caratterizzati da una retatura, talora anche molto vistosa. La sua forma è tondeggiante, è piuttosto piccolo e del peso medio di circa 1 - 1,5 kg. La superficie esterna, di colore verdastro, presenta spesso la marcatura della fetta. La polpa, fragrante, soda e aromatica, è di colore arancio ed ha un grado zuccherino motto elevato.

Come gustarlo
Il melone Cantalupo può essere conservato per 5 giorni ad temperatura di 7/8° C. Oltre ad essere consumato al naturale, il Melone Cantalupo può essere utilizzato per preparare macedonie marmellate, dolci e gelati, si consuma anche come antipasto con prosciutto.

Origini
Il dolce melone "Cantalupo" viene coltivato in quella porzione della provincia di Agrigento compresa tra il fiume Akragas ed il fiume Salso, interessando particolarmente i territori di Palma di Montechiaro, Licata e Favara.

Canna da zuccheroMangosteenEddoCherimoyaCachiKiwanoTamarindoCoccoGingerLuloSapodillaFeijoaMelagranaBananaBabacoPomeloBanana RossaGranadillaAnguriaRafanoCantalupoAnanasLitchiCocoyamDatteroNashiZapoteCassava - ManiocaBananitoKiwiPepinoMangoSalakPapayaTamarilloAnanas BabyLimeFicodindiaMaracujaPhysalisKumquatCurubaRamboutanYamPitahaya rossaOkraAnanas BabyFragolaGuavaAvocado 
spinner

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra COOKIE POLICY.